vai al contenuto. vai al menu principale.

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Cappella della Trasfigurazione (Sec. XVIII)

Nome Descrizione
Indirizzo Frazione Crépin
Oltre il villaggio di Crépin, lungo le rive del torrente, vicino ai ruderi di due case diroccate e di un vecchio mulino, sorge una cappelletta a pianta circolare (due metri circa di diametro), sulla cui porta di ingresso è rappresentato un paesaggio con la scritta "Le Mont Thabor".
Essa venne eretta su di una struttura preesistente nel 1856 dal padre missionario B. Ducly, abbandonata nel 1927 e restaurata nel 1943. Oggi appartiene a diversi proprietari ed è assai fatiscente.
A mala pena si riescono ad intravvedere ancora sulle pareti interne gli affreschi di Cristo benedicente e del costruttore, la cui mano destra indica la scritta "Il faut aimer IHS"; sul soffitto ligneo una mano emergente dalle nubi regge una bilancia.